giovedì 20 settembre 2018

Sabato 22/09 inaugurazione prima sezione HANDHUMANS vs HANDIMALS, Museo di Storia Naturale "G. Doria"

In occasione dell’Open-day del Museo di Storia Naturale “G. Doria” sarà inaugurata la prima parte espositiva della mostra

HANDHUMANS vs HANDIMALS

dell’artista Guido Daniele,

che dal 28 settembre sarà estesa  con nuovi allestimenti a Castello D’Albertis Museo delle Culture del Mondo.

Due musei per un artista.

51 gigantografie (di cui 27 inedite) su tela di mani dipinte dall’artista Guido Daniele assumono le iperrealistiche sembianze di animali (al Museo di Storia Naturale), di popoli, monumenti e ambienti naturali inediti (al Castello D’Albertis).  

 La mostra HANDHUMANS vs HANDIMALS è realizzata da: Museo Civico di Storia Naturale “G. Doria”, Castello D’Albertis Museo delle Culture del Mondo,con il sostegno e in collaborazione con Cooperativa Solidarietà e Lavoro scs-onlus.

Si ringrazia Radio Monte Carlo, media partner della mostra.

Per saperne di più:
HTTP://WWW.VISITGENOA.IT/EVENTO/HANDHUMANS-VS-HANDIMALS

mercoledì 19 settembre 2018

23/09 MUSEL: Sestri Levante : "Alla scoperta del Leudo" - attività per famiglie


Il Dipartimento Scientifico della Cooperativa Solidarietà e Lavoro propone per Domenica 23 settembre un’attività per individuali e famiglie dedicata alla tradizione marinara della città di Sestri Levante.  



Partendo dalla sezione museale del Museo di Sestri Levante, si andrà a visitare il “Nuovo Aiuto di Dio”, ultimo leudo navigante in Liguria, attraccato nella Baia delle Favole, di cui l'Associazione Amici del Leudo svelerà i segreti della costruzione, degli antichi mestieri e della vita a bordo

Concluderà la serata la degustazione al tramonto di un gustoso aperitivo ai sapori e profumi del territorio, servito nella suggestiva terrazza dell’antico Convento dell’Annunziata, affacciata sulla Baia del Silenzio, a cura di Tapullo Taste&Food.

INFO E PRENOTAZIONI
Appuntamento alle ore 16.00, presso la biglietteria del museo in Largo Colombo 50.
Costo € 12,00 adulti, € 10,00 bambini

Per informazioni: cell 347.3950405. Per prenotazioni: eventi@solidarietaelavoro.it. Prenotazione obbligatoria entro il giorno precedente. Attività soggette a conferma in base al numero minimo dei partecipanti e alle condizioni meteo"


Musei di Strada Nuova: Sul MARE. Immagini di Genova dal XVI al XIX secolo - SPECIALE GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO

Dal 19.09.2018 al 02.12.2018
Musei di Strada Nuova - Palazzo Rosso

La mostra Sul MARE. Immagini di Genova dal XVI al XIX secolo , ospitata a Palazzo Rosso, è un viaggio attraverso le rappresentazioni di Genova dal 1500 fino al 1900.

I visitatori potranno immergersi in un racconto lungo più di tre secoli, fra realtà e finzione, mostri marini e grandi vascelli, allegorie che ne celebrano la gloria, carte antiche che ne disegnano il litorale.
Dalle immagini più antiche, che riprendono Genova dal largo, ad evidenziare la sua conformazione racchiusa tra mare e monti, si passa a una scelta di incisioni settecentesche che pongono enfaticamente l’accento sui signorili palazzi che si affacciano sullacqua, solcata da grandi velieri.
Sul mare e dal  mare Genova ha subito assedi e bombardamenti. Sono esposte le raffigurazioni di questi eventi bellici.
Ma il mare è stato utilizzato anche per feste, occasioni di grande rappresentanza e non si è badato a spese nella costruzione di palchi e sale da ballo galleggianti.
Di stampo romantico, evocativi, sono, in mostra,  i ritratti ottocenteschi di Genova.
Infine, una piccola sezione è dedicata a progetti molto ambiziosi, pensati e mai realizzati: il sogno di una città…

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio Sabato 22 settembre e domenica 23 settembre, alle ore 17, visita guidata del Curatore della mostra, Andreana Serra, con il biglietto dei Musei di Strada Nuova,Prenotazione facoltativa.
Tel. e fax 010 2759185
 e-mail biglietteriabookshop@comune.genova.it



20 al 25 settembre 58°Salone Nautico- GenovainBlu



In occasione del 58° Salone Nautico – a Genova dal 20 al 25 settembre -, la città ospita una ricca edizione di Genova In Blu, la rassegna di eventi nata per portare il Salone nel cuore cittadino, aprendosi a genovesi, turisti e visitatori.

Sono previste riduzioni sui biglietti per chi visita i Musei Genovesi mostrando il biglietto del Salone Nautico.

Per consultare il  programma: http://www.visitgenoa.it/evento/genovainblu-2018



Si avvia alla conclusione la mostra “WITJAI il gene verde della razza umana”, biodiversità umana e vegetale nell’Amazzonia Ecuadoriana, frutto  della collaborazione tra Castello D’Albertis Museo delle culture del mondo e l’artista Gianluca Balocco, che ripercorrendo le orme del biologo naturalista Crespi, alla ricerca delle relazioni bio-evolutive e ancestrali tra il genere umano e quello vegetale,  ha conosciuto in Ecuador il popolo Shuar. Un ritratto collettivo di un popolo che considera piante, alberi e radici esseri sacri e intelligenti, messi a disposizione dell’uomo dal pianeta affinché possa purificarsi, curarsi, nutrirsi e vivere.

In occasione del finissage Venerdì 21 settembre, per tutta la giornata, ci sarà una straordinaria opportunità di farsi ritrarre sul set fotografico ‘Io Shuar’ con oggetti Shuar della collezione museale e ricevere la propria immagine formato 30x40 per concessione dell’artista  (offerta libera a partire da € 50), concorrendo in tal modo alla campagna di raccolta fondi a favore della  difesa del territorio dalla distruzione della terra per motivi economici. Le popolazioni indigene, infatti,  sono l’unico baluardo e controllo al disastro ambientale che si rinnova da oltre due secoli in Amazzonia A causa di posti limitati è necessario prenotarsi allo 010 2723820.

Alle ore 17, con  ingresso libero, è previsto un intermezzo musicale del Gruppo "Ligurian Sea", con la partecipazione di Ruggero Licata Caruso – chitarra, Paolo Falabrino – percussioni, Alberto Falabrino – basso.

A seguire, si terrà una tavola rotonda sui temi che riguardano i diritti delle popolazioni indigene e della natura in Ecuador con l’artista Gianluca Balocco ed i rappresentanti delle associazioni partner che hanno dato un contributo organizzativo al progetto : Lameladivetro (LMdiV), il Movimento Cristiano Lavoratori (MCL) e l‘Ente Nazionale Tempo Libero (ENTeL) . Ai partecipanti sarà riservata una dolce sorpresa gentilmente offerta da JOYFLOR SRL - PIA RIVERA - ARUNTAM Sensory Chocolate.


Per ulteriori informazioni:
tel. 010.2723820 Castello D’Albertis; e -mail biglietteriadalbertis@comune.genova.it
https://www.facebook.com/events/270068860461602/

Castello D’Albertis museo delle culture del mondo
Corso Dogali, 18 Genova
www.castellodalbertis.museidigenova.it


lunedì 17 settembre 2018

AVVISO IMPORTANTE: DAL 18 AL 27 SETTEMBRE CHIUSURA TEMPORANEA DI DIALOGO NEL BUIO


Si comunica che, in seguito a controlli di routine, si è resa necessaria la chiusura temporanea della chiatta che ospita il percorso “Dialogo nel Buio”, per la realizzazione di lavori urgenti di manutenzione straordinaria.


La chiatta resterà chiusa dal giorno 18-9 al giorno 27-9 compreso. 

Dialogo nel Buio regalerà un biglietto omaggio a  tutti coloro che già avevano prenotato la visita in queste giornate per scusarci del disguido”

venerdì 14 settembre 2018

15/09, VIadelcampo29rosso: presentazione del film su Bob Quadrelli e anteprima nazionale del dvd sull'artista genovese

Sabato 15 Settembre alle ore 16.00 in viadelcampo29rosso , la Casa dei cantautori genovesi”, verrà presentato in anteprima nazionale il dvd sulla vita e sulla carriera di Bob Quadrelli, eclettico artista genovese che avremo il piacere di ospitare insieme al regista Fabio Giovinazzo, che ha realizzato e diffuso il film  in tutti i circuiti nazionali.

BOB è il documentario sulla vita e la creatività di Roberto Quadrelli, entità scomoda che attraversa da molti anni e con straordinario coraggio il panorama musicale underground.
Prima acclamato vincitore del Premio Tenco, poi ad un passo dalla morte, con tanto di estrema unzione ricevuta. Ma Bob si risveglia all'improvviso, ed è subito poesia! Le forme immaginifiche pseudo-organiche si incontrano con alcune lettere, figlie di un funambolico pensiero dadaista; le testimonianze dei familiari, raccolte nell'intima quotidianità, sfiorano le disparate memorie degli artisti nati dalla comune esperienza; e poi l'atto creativo stesso, con la dimensione fotografica suggerita dal cuore. E infine le strade di Genova: immaginazione poetica di un labirinto alla ricerca di un custode per ogni stagione. E la ricchezza musicale di tutto ciò che genera Roberto Quadrelli: ogni cosa che, attimo dopo attimo, parecchi spunti di energia gli permettono di creare, senza fermarsi quasi mai.

Di gusto punk, BOB - opera coprodotta da Fabio Giovinazzo e da Capra Pictures e sostenuta da FainàlFilm, dalla SDAC (scuola d'arte cinematografica) e dalla Genova Liguria Film Commission - riflette sulla vita, sull'arte e sulla filosofia di un personaggio unico che resta testimone prezioso di un misconosciuto ma importante periodo storico genovese.

L’evento, a cura della Cooperativa Solidarietà e Lavoro, che gestisce il museo, vdc sarà accompagnato da una performance musicale con esposizione delle opere di Bob Quadrelli.

Ingresso libero

INFO
tel. : 010 2474064
e-mail : info@viadelcampo29rosso.com

ORARI
dal giovedì alla domenica: 10.30-12.30 / 15.00-19.00
lunedì, martedì, mercoledì: chiuso

Via del Campo, 29r, 16124 Genova, Italia